E’ morto pacificamente David Bowie dopo una battaglia segreta contro il tumore lunga 18 mesi

E’ morto pacificamente David Bowie dopo una battaglia segreta contro il tumore lunga 18 mesi. Il Duca Bianco ci ha lasciati all‘età di 69 anni, dopo aver lottato contro il cancro. Una battaglia che è durata solo 18 mesi. La sua morte è stata confermata su facebook dalla famiglia.

Muore il leggendario David Bowie per un tumore

Il leggendario cantante David Bowie è morto all’età di 69 dopo la sua battaglia contro il cancro. La star aveva appena pubblicato il suo nuovo album, Blackstar, una sorta di eredità che lascia a tutti noi.

E’ stato il creatore del glam rock e uno degli artisti di maggior successo del 20 ° secolo.
Un portavoce di Bowie ha detto questa mattina: ‘David Bowie è morto pacificamente oggi circondato dalla sua famiglia dopo una coraggiosa 18 mesi battaglia con il cancro.’

Tutto il mondo dello spettacolo piange la sua morte e su twitter molti personaggi lo salutano. David Cameron scrive: “Sono cresciuto ascoltano e guardando il genio pop di David Bowie. Era un maestro nel reinventarsi e continuava ad azzeccarci. Una perdita enorme”.

Kanye West ha scritto: ‘David Bowie è stata una delle mie ispirazioni più importanti, così impavido, così creativo, ci ha dato magia per tutta la vita.’

Billy Idol scrive su Twitter: ‘Sono in lacrime per l’improvvisa notizia della morte di David Bowie.’

La storia di David Bowie

Bowie, è nato David Jones a Brixton, a sud di Londra e cresciuto nel sobborgo di Bromley, ha iniziato la sua carriera come musicista prima di trovare la fama nel 1969 con la hit Space Oddity.
Nel corso del 1970, Bowie è stato considerato come uno dei musicisti più radicali e innovativi al mondo, inaugurando l’era glam rock con Ziggy Stardust.
Ha continuato a mescolare idee sperimentali con le tradizionali canzoni pop in album come Heroes, Low e Diamond Dogs, così come ha recitato in film come L’uomo che cadde sulla Terra e L’ultima tentazione di Cristo.
Negli ultimi anni la carriera di Bowie rivive ancora una volta, nonostante il suo profilo pubblico relativamente basso e con il nuovo album Blackstar – punta ad andare dritto al numero uno – ha ricevuto recensioni positive.
Al culmine della sua fama nel 1970 ha dichiarato di essere bisessuale,e diviene subito un’icona gay.
Bowie è stato sposato due volte – ha sposato prima Angie nel 1970, e il figlio della coppia Duncan nacque l’anno successivo ha divorziato nel 1980. Ha poi sposato la top model Iman, con la quale ha avuto una figlia di nome Alessandria che ora ha 15 anni.

 

Silvia Rodolfini scrive principalmente di moda Borse e ultime tendenze. Celebrità e vip. Per contattare Silvia accedi all'area Redazione.