Giornata mondiale dell’udito: basta cuffie mettetele in borsa

Oggi 3 marzo Giornata Mondiale dell’Udito e l’OMS lancia la campagna Ascolto sicuro. Nel 2015, il tema per Ear International Care Day è ‘Fai ascolto sicuro’. Questo tema farà attirare l’attenzione sul problema crescente di perdita dell’udito causata dal rumore. Solleva l’allarme che milioni di adolescenti e giovani sono a rischio di perdita dell’udito a causa dell’uso improprio di dispositivi audio personali, inclusi smartphone, e l’esposizione a livelli dannosi di suono in luoghi di intrattenimento rumorosi come discoteche, bar ed eventi sportivi.

A preoccupare è proprio l’aumento registrato tra le fasce più giovani. L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che oltre un miliardo di adolescenti e di giovani siano a rischio di sviluppare una perdita di udito a causa di un uso non sicuro di cuffie per l’ascolto della musica.

Quindi si raccomanda di non esagerare coni decibel e di non ascoltare con le cuffiette per più di 60 minuti al giorno. Ascoltare la musica con le cuffiette ad un volume di 95 decibel anche solo per mezz’ora al giorno significa danneggiare irrimediabilmente l’udito nel giro di un paio d’anni.

Perciò pensateci e mettete le cuffie nella borsa!

 

via lastampa e who.int

image chipchick.com

Silvia Rodolfini scrive principalmente di moda Borse e ultime tendenze. Celebrità e vip. Per contattare Silvia accedi all'area Redazione.