Jennifer Lawrence alla prima di Hunger Games con un vestito scollato ma senza borsa

Jennifer Lawrence alla prima di Hunger Games con un vestito scollato ma senza borsa. Jennifer Lawrence proprio in questi giorni è stata fotografata alla prima della seconda parte di Hunger Games Il canto della rivolta che si è tenuta in Inghilterra si è presentata con un bellissimo abito nero con una particolare fantasia che ai lati aveva delle profonde scollature con delle piccolissime catene oro che teneva insieme le due parti del vestito.

La carriera di Jennifer Lawrence e il vestito provocante alla prima di Hunger Games

Jennifer Lawrence è una ragazza dal grandissimo talento che viene definita dalla rivista Rolling Stones l’attrice giovane dal più grande talento in assoluto che grazie alla sua determinazione e bravura è riuscita a portarsi a casa dei premi veramente molto importanti, infatti ha vinto un Oscar, un premio Bafta, due Golden Globe e due Screen Actors Guild.

Ma come è iniziata la sua carriera? La carriera di Jennifer Lawrence inizia quando ha iniziato a recitare nella serie “The Bill Engvall Show“. Proprio grazie a questa interpretazione riesce ad arrivare sul grande schermo e da subito riesce a conquistare tutti con la sua bellezza e con la sua bravura che l’ha portata davvero in alto anche grazie al ruolo di protagonista nella saga di Hunger Games.

Come abbiamo già anticipato durante la prima del nuovo film che arriverà in questi giorni nelle sale italiane ha lasciato tutti a bocca aperta con la sua scollatura davvero molto profonda con cui si è presentata e che ha portato i fotografi a fotografarla mettendo in secondo piano gli altri attori presenti alla premiere.

Cos’è Hunger Games e di cosa parla?

Hunger Games è una serie di libri di fantascienza scritti da Suzanne Collins che sono stati ripresi in vari film che sono usciti in serie a partire dal 2012.

La trama:

La nazione di Panel è formata da Capitol City e da altri distretti vicini. Una volta all’anno vengono scelti un ragazzo e una ragazza di ogni distretto come punizione per aver provocato una ribellione avvenuta anni prima. Questi ragazzi devono essere di età compresa fra i 12 e 18 anni e devono partecipare agli Hunger Games, ovvero un evento in cui i ragazzi devono combattere in una arena e l’ultimo che rimane in vita vince. La selezione dei ragazzi avviene durante la “mietitura”, ovvero una cerimonia in cui vengono estratti i nomi dei ragazzi che dovranno partecipare.

La ragazza che viene estratta del distretto 12, quello più povero, è Katniss Everdeen, che è molto brava nella caccia e nel tiro con l’arco.

All’inizio di ogni gioco vi è una cerimonia di presentazione molto eccentrica in cui a presentare è Snow, il capo politico di Panem.

Prima di iniziare definitivamente gli Hunger Games ci sono degli allenamenti alla fine dei quali vengono dati dei punteggi ai ragazzi che rappresentano la possibilità di vincita dello stesso.

Iniziati definitivamente i giochi i ragazzi si giocano letteralmente la vita e per sopravvivere devono ammazzarsi a vicenda per cercare di rimanere gli ultimi sopravvissuti e quindi vincere la gara.

image

Alessia B 46 Articoli
Chiara scrive di New e lifestyle femminile. Per contattare Alessia accedi all'area Redazione.